lunedì 2 settembre 2013

Chi si ricorda il primo giorno di scuola?

Oggi per mia figlia è stato un giorno importante, il suo primo giorno di scuola in prima elementare. L'altro giorno stavamo parlando in famiglia e mio marito aveva perfettamente in mente il suo primo giorno di scuola, anche mia madre se lo ricordava benissimo (e dire che di tempo ne è passato parecchio....sperando che non legga questo post), mentre io francamente non ne ho un ricordo chiaro. Ricordo perfettamente che per tutte le elementari la minaccia che mia madre usava in caso di capricci era quella di non mandarmi a scuola, perché adoravo andare alle elementari e sono state sicuramente un periodo splendido della mia vita, ma il primo, primissimo giorno di scuola non lo ricordo proprio. Oggi devo ammettere che la scuola si è superata, alle 9.00 del mattino era previsto il ritrovo con la maestra sotto i portici della scuola, io ero arrivata parecchio prima con mia figlia,
perché aveva un gran desiderio di rivedere i suoi compagni di classe, che restando nella scuola dove ha frequentato l'asilo sono gli stessi compagni dell'anno scorso.
Abbiamo trovato 2 panche, dove i 22 bimbi si sono seduti, poi sono arrivati i bambini della seconda elementare, che hanno cantato una canzoncina di benvenuto e il direttore ha chiamato uno dopo l'altro i bimbi della prima, che sotto braccetto ad un bimbo della seconda sono andati in classe. La maestra aveva preparato per ogni bimbo un cartoccetto con dei piccoli pensierini (una matitina con gomma, caramelline varie ecc..), la classe era già stata organizzata per accogliere i nuovi ospiti, con tanto di nome su ogni postazione e quando i bimbi si sono accomodati siamo saliti anche noi genitori per vederli nei loro banchi.
Dopo una marea di foto e mamme commosse siamo scesi tutti per un incontro con una delle maestre, giovanissima forse più emozionata di noi e ansiosa di prendere in carico queste giovani testoline con un entusiasmo che le auguro di cuore di non perdere nel tempo.
Ci hanno dato un po' di informazioni, mostrato libri diari e quaderni e atteso che facessimo un po' di domande. Che dire, per mia figlia è stata sicuramente una splendida giornata, io posso dire di essere una mamma molto contenta e di certo se un domani ripenserà al suo primo giorno di scuola lo ricorderà con piacere.
bisou ....e l'adorabile trantran riprende nella sua piacevole quotidianità

1 commento:

  1. zero non mi ricordo nulla del mio primo giorno.. dovro' chiedere a mia madre :) Baciuzzi

    RispondiElimina